Eventi a Milano

La Regione Umbria in occasione dell'Expò di Milano, realizza un programma di attività per far conoscere le principali filiere produttive e i più importanti appuntamenti culturali del proprio territorio.

Il cuore delle attività di promozione si svolge  presso la sede di ADI,Associazione per il Disegno Industriale, nello spazio di Via Bramante 42, mille metri quadrati sede della futura Casa del Design, prossima sede del Museo del Compasso D’Oro.

In Via Bramante 42,  è presente  l’istallazione di sette grandi immagini dedicate al cibo tratte dal Progetto Sensational Umbria, che interpreta i paesaggi e le atmosfere dell’Umbria tramite il lavoro fotografico di Steve McCurry. L’artista americano si è rivelato un vero testimonial di questa nostra terra che ha saputo raccontare con una visione intima ma internazionale allo stesso tempo.

Arti e Bontà

30 maggio - 2 giugno

A Montefalco quale “Ringhiera dell’Umbria” che concentra al meglio i valori regionali: da quelli paesaggistici a quelli artistici, uniti a produzioni agroalimentari note in tutto il mondo ed ad un comparto artigianale di primo livello (Sagrantino DOCG, al Rosso di Montefalco DOC, Grechetto, Trebbiano; olio pregiatissimo, tessuti di lino e di cotone, fibre naturali utilizzate per realizzare la tipica lavorazione ‘jacquard) si svolge una iniziativa finalizzata ad esaltare le migliori tipicità dell’Umbria facendo vivere al visitatore emozioni sensoriali  legate al concetto di Expo 2015.

“Arti e Bontà”: il primo festival del gusto e dell’artigianato, un evento interamente dedicato alla creatività e alle tipicità locali.
La splendida Montefalco, con i suoi palazzi, chiostri e piazze diventa per 4 giorni capitale dell’arte e del gusto, per un suggestivo viaggio nelle eccellenze dell’artigianato, della moda e della gastronomia tipica, che hanno fatto la storia della cultura umbra.
Aree gastronomiche e prodotti artigianali per un percorso a 360 gradi nel mondo delle prelibatezze e della genialità con: ceramiche da tavola, ceramica d’arredamento, ferro battuto, legno, oggettistica; eccellenze della maglieria, del cashmere, delle confezioni ed accessori; tipicità agroalimentari: olio, vino, legumi, tartufo, salumi, formaggi, miele, conserve, prodotti da forno.
“Arti e Bontà” è quindi il perfetto connubio tra gusto e originalità, un evento capace di unire una mostra mercato multisettoriale di qualità senza tralasciare il lato gourmet, perché anche il palato vuole la sua parte. Arti e Bontà: un evento tutto da vivere e da gustare!