Umbria Expo

Un banchetto barocco racconta la Giostra della Quintana

30 luglio

Amore e potere sono i temi della Giostra della Quintana che dal 1946, si svolge ogni anno a Foligno a giugno e a settembre. Una rievocazione storica della Giostra del 10 febbraio 1613 disputata in occasione del Carnevale per risolvere il dubbio su “quale cosa sia di maggior contento a cavalier d’honore: mantenere la grazia del principe o il continuato favore di bellissima et gentilissima dama. Per sciogliere questo dubbio si dovette ricorrere alle armi gentili e così 5 rampolli di altrettante famiglie nobili della città si sfidarono in Piazza Grande. Sappiamo il nome del vincitore ma non conosciamo quale tesi sostenesse.

Un magnifico banchetto, che rievocherà questo importante appuntamento umbro è uno degli appuntamenti di luglio di Umbria Experience, il progetto promosso dalla Regione Umbria, in collaborazione con le Camere di Commercio di Perugia e Terni, in occasione dell'Expo di Milano per far conoscere le principali filiere produttive e i più importanti appuntamenti culturali del proprio territorio con l’obiettivo di sviluppare e rafforzare relazioni ed incrementare la propria presenza sui mercati internazionali.

Giovedì 30 luglio alle ore 20, un esclusivo Banchetto barocco, trionfo della gastronomia secentesca che esalta la qualità dei prodotti tipici del territorio, per 50 ospiti. I fortunati commensali, ospiti della Presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini e del Presidente dell’Ente Giostra, Domenico Metelli si caleranno in un suggestivo convivio barocco ricco di effetti visivi e di sapori. Il tema scelto è l’alternanza delle 4 stagioni che si materializza sia nelle forme delle arti figurative, sia negli apparati effimeri e nei trionfi della tavola.

Il banchetto si svolgerà presso la sede ADI (Associazione per il Disegno Industriale), nello spazio di via Bramante 42 che per l’occasione si trasformerà  in uno spazio suggestivo come i palazzi signorili, in cui si svolgeva il Gareggiare dei Convivi, uno spettacolare concorso gastronomico, ovvero la nobilitazione del cibo, in un fastoso apparato tardo-rinascimentale quale è quello del Banchetto

Photogallery